Relais Santa Croce

Shopping

Firenze è una delle capitali mondiali della Moda e dello shopping, in cui sono nati alcuni dei marchi più importanti del Made in Italy: Gucci, Ferragamo, Cavalli, Enrico Pucci, Patrizia Pepe o Enrico Coveri, solo per fare qualche nome, che qui disegnano, producono e presentano le proprie collezioni.

Ogni anno a Firenze vengono presentate in occasione degli eventi legati al Pitti le principali collezioni per Uomo, Donna e Bambino, ma vi sono anche numerosi eventi legati alla presentazione di tecniche e materiali che influenzano la Moda mondiale dell’anno successivo.

Grazie alla presenza in zona di molte aziende della moda, è possibile trovare anche outlet di importanti griffes, come ad esempio The Mall, situato a Leccio, appena fuori Firenze e facilmente raggiungibile in auto o tramite bus navetta.

Qui sarà possibile trovare abbigliamento, calzature e accessori firmati dai più grandi nomi internazionali, come Alexander Mc Queen, Bottega Veneta, Fendi, Dior, Burberry, Hogan, Tod’s e molti altri ancora.

In centro ci sono comunque diversi store dedicati ai fashion victim più esigenti, come il notissimo Luisa Via Roma, situato in Via Roma, a un passo da Piazza Repubblica. Qui vengono spesso organizzati anche interessanti eventi, come esibizioni, performance, e presentazioni esclusive di collezioni.

Altro store molto frequentato è il Flow, in Via dei Vecchietti, che propone abbigliamento e accessori casual firmati.

Anche la confezione di calzature e pelletteria è fortemente radicata a Firenze per cui anche al di là delle griffes più o meno note, ci si potrà imbattere in piccole botteghe artigiane con prodotti di ottima qualità, in particolare nella zona dell’Oltrarno o lungo via dei Tornabuoni, che oltre ai negozi di Trussardi, Gucci o Armani è sede di boutiques di eccellente livello come la Sartoria Marinaro o Ugolini.

In via dei Tornabuoni si trovano anche i principali nomi della gioielleria e della orologeria, come Tiffany, Cartier, Bulgari, Pomellato, Damiani e Rolex.

Firenze è anche una meta ricercata dagli amanti del Vintage: tutta la zona di Santo Spirito pullula di negozi in cui trovare abiti e accessori d’epoca, originali e in perfette condizioni.

Punto di riferimento per gli amanti del genere è poi la boutique di A.N.G.E.L.O. in via dei Cimatori a due passi da Piazza della Signoria. Questo spazio è stato progettato da Alessandro Moradei, uno dei curatori della fiera Vintage Selection che si tiene ogni anno presso la Stazione Leopolda, e che costituisce ormai da molti anni un evento di portata internazionale.

In Via dei Pecori, invece, si trova Gerard Loft. Questo negozio propone abbigliamento e accessori vintage firmati e selezionatissimi.

La zona di Santo Spirito è rinomata anche per i negozi di antiquariato e modernariato, in particolare per quanto riguarda il Design tra gli anni ’50 e gli anni ’60, così come pure Via dei Serragli.

In Via Fossi, Via Maggio e in Borgo Ognissanti si trovano le botteghe di antiquariato più classico, e per chi volesse fare qualche acquisto davvero particolare c’è la Maison Bibellot, una casa d’aste specializzata nel genere, nei pressi dell’Ambasciata Americana.

A Firenze si svolgono inoltre dei mercatini dell’antiquariato, che possono riservare piacevoli sorprese, in particolare per la piccola oggettistica. Tra questi, il più noto è il Mercato delle Pulci, che si tiene nei pressi di Piazza Santa Croce.

Arte orafa e gioielleria sono un’altra delle specialità di Firenze. Le oreficerie più note, anche per la loro splendida collocazione, sono quelle di Ponte Vecchio.

Non mancano poi le botteghe dei ceramisti, altra tradizione fiorentina, in cui si possono trovare ceramiche e porcellane per l’uso quotidiano oppure preziose opere ornamentali, lavorate in modo artigianale e dipinte a mano secondo la tradizione.

Vanno segnalate, infine, le numerose gallerie d’arte private, che espongono opere di artisti da tutto il mondo.