Baglioni Hotel Carlton @it

VIlla Necchi Campiglio

Situata in via Mozart, nel centro storico di Milano, Villa Necchi Campiglio è una dimora privata realizzata tra il 1932 e il 1935 dall’architetto Piero Portaluppi, e aggiornata in seguito da Tommaso Buzzi.

L’edificio, miracolosamente scampato ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, è un’icona del razionalismo italiano, che mantiene tuttavia alcuni elementi déco e note caratteristiche dell’inventiva del progettista.

L’abitazione è rimasta inalterata negli anni, mantenendo gli arredi e gli allestimenti originari, che testimoniano il gusto e lo stile di vita dei proprietari, che nel 2001 hanno donato l’intero complesso al FAI.

Gli spazi interni rappresentano una fotografia della borghesia milanese del ’900, con numerose sale destinate a diverse attività e le numerose stanze di servizio.

Villa Necchi Campiglio ospita inoltre due importanti collezioni: la donazione di Claudia Gian Ferrari, che raccoglie opere d’arte del primo Novecento con lavori di Sironi, Martini, de Chirico e altri, e la raffinatissima collezione di dipinti e arti decorative del XVIII secolo di Alighiero ed Emilietta De’ Micheli, con, tra le diverse opere, tele di Canaletto, Rosalba Carriera e Tiepolo.


Villa Necchi Campiglio
Via Mozart, 14
20122 Milano – Italia
Tel. +39 02 76020873