Baglioni Hotels

In Via Veneto torna la Dolce Vita

Un viaggio a Roma attraverso cinque valori - bien vivre, tradizione, raffinatezza, sensualità e creatività

In Via Veneto torna la Dolce Vita

Una serata – quella dello scorso giovedì 15 febbraio – gremita di vip e che ha visto la presenza di oltre quattrocento ospiti, tra presenze istituzionali e celebrities del cinema e dello spettacolo. Così via Veneto si è trasformata in un palcoscenico di mondanità e luci.

Gli ingressi del Brunello e del Regina Hotel Baglioni a Roma sono stati assediati per ore dai paparazzi pronti a catturare con i loro flash i personaggi all’ingresso, proprio come accadeva ai tempi d’oro della Dolce Vita. Moltissime le presenze femminili del cinema e dello spettacolo, da Katherine Kelly Lang (la bellissima Brook di Beautiful) a Elena Sofia Ricci, la frizzante Ana Laura Ribas (vestita da Massimo Crivelli e Stuart Weitzman), Barbara D’Urso, Marina Ripa Di Meana, Daniela Poggi, Denny Mendez, Hoara Borselli, Patrizia Pellegrino, Nicoletta Della Corte, Deborah Bettega, Barbara Bouchet, Benedicta Boccoli, Marina La Rosa, Linda Brunetta, Maria Monsè, che ha recentemente esordito come scrittrice, fino a uno dei volti storici della tv come Silvia Annicchiarico. Tra i volti maschili, il regista Claudio Bonivento, Tiberio Timperi, Mario Marenco, Vincenzo Bocciarelli, Enrico Lucci, Arnaldo Colasanti, Alessandro Di Pietro, Amedeo Goria, Dino Zoff, Luigi Pocaterra, Tony Esposito, Oscar Prudente, Damiano Verrocchi, Nino Marazzita.

Una serata intesa come ouverture dei sensi: un viaggio attraverso cinque valori – bien vivre, tradizione, raffinatezza, sensualità e creatività, tra differenti forme estetiche per scoprire inediti percorsi del gusto. Cinque valori per cinque ambienti differenti, cinque proposte gastronomiche interpretate come opere d’arte per ""testare"" questo speciale atelier d’alta creatività culinaria.

All’interno di questa esclusiva cornice alla scoperta dei piaceri si sono intracciate anche arte, moda e musica. La serata è stata, infatti, accompagnata dalla magica atmosfera jazz creata dal sax e dalla voce di Cristiana Polegri e dal suo quartetto, artista che ha letteralmente “incantato” gli ospiti durante tutta la serata, tra una degustazione e l’altra dei raffinati piatti dello Chef Daniele Sera.