Baglioni Hotel Carlton @it

Shopping

Una immensa vetrina internazionale, con il meglio del design, della moda e delle tendenze nei campi più disparati, questa è Milano. Ed è davvero difficile resistere alle continue tentazioni che ad ogni metro ci presenta.

Al di là delle boutiques e delle celeberrime strade della Moda a Milano, come via Della Spiga e Corso Montenapoleone, Milano ha visto negli ultimi tempi la nascita di imponenti flagship store, interi palazzi, se non addirittura porzioni di quartiere totalmente “colonizzati” dalle grandi maison della Moda.

Armani, Gucci, Dolce & Gabbana in prima fila, a ricordare che Milano è prima di tutto made in Italy, a cui si aggiunge l’elegantissimo palazzo-store Ralph Lauren.

Nel multistore Dolce & Gabbana Uomo di Corso Venezia c’è addirittura un barbiere siciliano che rade i clienti col rasoio a mano e stupisce persino l’eleganza del personale addetto alle pulizie, con le loro divise retrò e i piumini di struzzo.

I grandi flagship store meritano una visita anche se si è davvero decisi a non acquistare nulla: sono tutti creati per trasmettere a livello sensoriale la filosofia del proprio brand, che il visitatore può letteralmente sentire, annusare, toccare, vedere e gustare.

Le zone più importanti per lo shopping d’élite a Milano sono quelle del cosiddetto Quadrilatero della Moda, ovvero quelle comprese tra Via Montenapoleone, Via Della Spiga, Via Sant’Andrea e Via Borgospesso.

La Moda è presente in tutte le sue declinazioni, dalle grandi griffes internazionali ai brand più ricercati ed esclusivi, ma anche nella vasta scelta di calzature, accessori, camicerie e moda giovane.

Certamente meno blasonata e dedicata alle grandi catene di negozi internazionali a prezzi particolarmente competitivi, è Corso Vittorio Emanuele, dove si trova comunque abbigliamento trendy come Moschino o il recente store di Max Mara, che comprende anche un interessante negozio di oggetti di design selezionati da Rossana Orlandi.

Anche il quartiere di Brera può rivelarsi una meta interessante, grazie alla presenza di alcune piccole boutiques di stilisti emergenti, come ad esempio Luisa Beccaria e Nir Lagziel.

Corso Buenos Aires e Via Torino sono invece zone per lo shopping più giovane, meno impegnativo, con moltissimi negozi di abbigliamento street style e sportivo, perfetti per qualche acquisto dell’ultimo momento.

Gli appassionati del Vintage d’autore potranno trovare accessori e abbigliamento anche griffato nella zona di Porta Genova, mentre ogni ultima domenica del mese, sul Naviglio Grande, si svolge la Fiera di Senigallia, un grande mercato dell’antiquariato. Nel periodo della festa di S. Ambrogio, patrono di Milano, si tiene anche la Fiera degli Obei Obei.

Un altro importante mercato dell’antiquariato è poi quello che si svolge ogni terzo sabato del mese nella zona di Brera.

Milano non è solo Moda, ma anche Design: B&B Italia, Poltrona Frau, Cassina, Kartell, Artemide o Alessi, storici brand del design Made in Italy, posseggono tutti almeno uno show room nel centro di Milano.
La zona di Porta Ticinese, un tempo quartiere-dormitorio per gli operai delle fabbriche milanesi, è ora la suggestiva zona dei giovani designers.

Qui si possono trovare numerosi negozi monomarca, tra cui ad esempio lo store di American Apparel, atelier e laboratori dove potere acquistare accessori, gadgets, e oggetti per la casa.

Se invece cercate oggetti di artigianato, Milano è ricca di antiche botteghe, alcune con una tradizione secolare: pellettieri, corniciai, ceramisti, orafi e argentieri.

La continua ricerca della perfezione estetica, dell’innovazione, della cura maniacale per il particolare e il dettaglio si ritrova persino nei fiori.

A Milano potrete infatti trovare vere e proprie boutiques di fioristi, che propongono fiori dai colori sgargianti accostati in composizioni artistiche, un vero e proprio trionfo per gli occhi.

Dalla storica bottega di Carlo Palma in via Alberto da Giussano, che dal 1948 è uno tra i fioristi più richiesti per le grandi occasioni, ai flower stylist all’avanguardia come Paolo Lattuada in via Molino delle Armi, troverete quello che più fa per voi e per la persona che amate.

Infine, un ultimo consiglio: organizzatevi per un giro di perlustrazione nel tardo pomeriggio in Corso Como. Oltre al concept store Corso Como 10 e a molti altri negozi di abbigliamento e design, troverete una delle zone più vivaci di Milano, dove potrete celebrare con il classico aperitivo in stile milanese alla vostra gratificante giornata di shopping