Go to home page Questo Hotel Menu Tools Menu
Indietro

Pinacoteca Manfrediana

La Pinacoteca Manfrediana è custodita nel Seminario Patriarcale, nel sestiere veneziano di Dorsoduro.

La raccolta di opere d’arte è costituita in gran parte dalla collezione privata del Marchese Federico Manfredini (1743-1829) a cui si sono aggiunte le collezioni dell’erudito canonico Monsignor Giannantonio Moschini (1773-1840).

Nelle tre sale dedicate a queste raccolte sono esposti dipinti e sculture dal XIII al XVII secolo.

Tra le opere plastiche di maggior pregio vanno segnalate il piccolo tabernacolo con la Natività di Pietro Lombardo, un gruppo di sculture antelamiche del XIII secolo, cinque busti in terracotta realizzati, tra il 1570 e il 1590, dallo scultore veneto Alessandro Vittoria, due busti in marmo di Gianlorenzo Bernini e un busto in terracotta del Canova.

Tra i dipinti si possono ammirare invece due tavole di Filippino Lippi, un frammento di affresco di Paolo Veronese, dipinti fiamminghi e opere seicentesche di Alessandro Allori, Carlo Dolci e Bernardino Poccetti.

La pinacoteca ospita, infine, una raccolta lapidaria con cippi romani, steli e are dei primi secoli dopo Cristo.

Pinacoteca Manfrediana
Seminario Patriarcale
Dorsoduro 1
30123 Venezia – Italia
Tel. +39 041 5225558

  • Facebook

Book your stay

1
2
0
1