Baglioni Hotel Luna @it

Vetreria Venini

La Vetreria Venini nasce a Venezia nel 1921, per volontà dell’avvocato milanese Paolo Venini, dell’antiquario veneziano Giacomo Cappellin, e del pittore Vittorio Zecchin.

La produzione si distingue fin dall’inizio per l’originalità delle forme e le straordinarie composizioni cromatiche, grazie alla continua collaborazione con artisti del calibro di Giò Ponti, Carlo Scarpa, Tommaso Buzzi, Alessandro Mendini, Gae Aulenti, Ettore Sottsass, Tobia Scarpa ed altri grandi nomi del Novecento.

Particolarmente importante fu la collaborazione con lo scultore Napoleone Martinuzzi, che nel 1925 divenne socio a tutti gli effetti, e da allora ne curò la direzione artistica.

Ancora oggi le creazioni di Venini sono esposte nei principali musei del mondo.

Nel negozio-show room di Piazzetta Leoncini, a San Marco, si possono trovare le principali collezioni di lampade e vasellame in vetro soffiato che ancora oggi vengono prodotti artigianalmente nell’atelier in Fondamenta Vetrai nell’isola di Murano.

 

Vetreria Venini
San Marco, 314
Piazzetta Leoncini
30124 Venezia – Italia
Tel. +39 041 5224045
venezia@venini.it
www.venini.it