Baglioni Hotel Cala del Porto @it

Abbazia di San Rabano

Un tempo conosciuta come Monastero di Santa Maria ad Alberese, l’abbazia di San Rabano sorge nel Parco Naturale della Maremma, nei pressi di Alberese.

Il complesso venne edificato nel XII secolo, e fu inizialmente un monastero benedettino.

In seguito l’abbazia fu lasciata ai Cavalieri di Gerusalemme, che la fortificarono ed eressero anche la vicina Torre dell’Uccellina.

Nel Cinquecento il complesso venne abbandonato, in quanto la sede dell’ordine fu trasferita nella nuova chiesa presso la Villa Granducale di Alberese.

L’edificio originario presentava una pianta a croce latina suddivisa in tre navate absidali, il grande portale è sormontato da un arco con bassorilievi, e presenta gli stessi caratteri stilistici della feritoia nell’abside centrale.

E’ anche presente una torre cilindrica che richiama le costruzioni bizantine.

All’interno dell’abbazia si può trovare una scala che conserva in parte la struttura originale.

Le rovine dell’Abbazia di San Rabano costituiscono una tra le più significative testimonianze del romanico toscano, e sono situati in una eccezionale posizione panoramica che permette di dominare il litorale marino e la foce del fiume ombrone.


Abbazia di San Rabano
Informazioni presso:
ENTE PARCO REGIONALE DELLA MAREMMA
via del Bersagliere, 7/9 – Alberese (GR) – Italia
Tel. 0564 393 211