Baglioni Hotel Cala del Porto @it

Abbazia di Sant’Antimo

L’abbazia di Sant’Antimo sorge isolata nella campagna ai piedi del colle che ospita il borgo di Castelnuovo dell’Abate, nel comune di Montalcino (SI).

Dell’antica abbazia benedettina resta la chiesa, uno dei più suggestivi monumenti romanici della Toscana, eretta nel XII secolo sotto influssi cistercensi.

La facciata si caratterizza con un ricco portale sormontato da un architrave, con capitelli e fregi.

L’influenza cistercense si nota nello schema tipico delle basiliche, con deambulatorio in alabastro e travertino a cappelle radiali, unico esempio in Toscana e tra i pochissimi presenti in Italia.

La mano della scuola francese si riconosce anche nel capitello con la scena di Daniele nella fossa dei leoni e nei due leoni stilofori all’entrata.

Tuttavia, la presenza di altri capitelli e del campanile in stile lombardo, lasciano supporre che alla realizzazione dell’abbazia abbiano lavorato due distinte maestranze, una francese e una lombarda (probabilmente pavese) o quantomeno che quest’ultima sia stata soggetta a influenze francesi.

Queste particolarità è la bellezza del panorama che la circonda rendono l’abbazia di Sant’Antimo un luogo unico in tutta la Toscana.
 

Abbazia di Sant’Antimo
Via Borgo di Mezzo, 64
53024 Montalcino (SI) – Italia
Tel. 0577 835659
abbazia@antimo.it
www.antimo.it