Baglioni Hotel Cala del Porto @it

Museo del Ferro e della Ghisa

La raccolta contenuta presso il Museo del Ferro e della Ghisa di Follonica, situato all’interno dei vecchi stabilimenti Ilva, testimoniano l’attività locale di lavorazione artistica del ferro.

Follonica era infatti un importante polo di lavorazione e commercio dei minerali estratti dalle Colline Metallifere.

Con la chiusura degli impianti nel 1970, molti modelli in legno ed esemplari di fusioni artistiche rischiavano di andare irrimediabilmente perduti.

Fu così che nel 1995, nella sede un tempo occupata dal Forno di San Ferdinando, venne istituito questo museo che documenta anche le antiche tecniche di fusione e lavorazione del ferro in uso già al tempo degli Etruschi.

Tra i numerosi reperti è presente proprio un autentico forno fusorio etrusco, esposto nella sezione archeologica del Museo, che raccoglie il materiale rinvenuto nel quartiere urbano di Rondelli.

Lo stesso complesso costituisce un importante esempio di archeologia industriale, una vera e propria città-fabbrica che permette di ripercorrere la storia della lavorazione del ferro e della siderurgia dagli Etruschi al 1970.


Museo del Ferro e della Ghisa
Via Bicocchi – Area ex Ilva
50822 Follonica (GR) – Italia
Tel. 0566 59243
museo@comune.follonica.gr.it
www.comune.follonica.gr.it/museo