Relais Santa Croce

Casa Buonarroti

Situata in via Ghibellina, nel centro storico di Firenze, Casa Buonarroti raccoglie sia opere di Michelangelo che le collezioni d’arte della sua famiglia.

L’edificio venne realizzato tra il 1546 e il 1553 per volontà di Leonardo Buonarroti, figlio del fratello del grande artista, e successivamente ampliato nel 1612 da Michelangelo Buonarroti Il Giovane, con il preciso scopo di rendere un omaggio a Michelangelo e all’intera famiglia.

Vi si possono ammirare innanzitutto i due rilievi marmorei della Madonna della Scala e della Battaglia dei Centauri, oltre a numerosi disegni originali, ed ancora il Modello ligneo per la facciata di San Lorenzo, l’emozionante Dio fluviale, preparatorio per una statua mai realizzata per la Sagrestia Nuova, e i due Noli me tangere cinquecenteschi, derivati da un cartone perduto dell’artista.

Una sala appositamente attrezzata espone a rotazione piccoli nuclei della raccolta di 205 disegni autografi di Michelangelo.

A ciò si aggiungono le collezioni di dipinti, sculture, maioliche, reperti archeologici, raccolti e conservati di generazione in generazione dalla famiglia Buonarroti, fino alla donazione al Comune di Firenze dell’intero patrimonio da parte di Cosimo Buonarroti, nel 1859.

Tra i pezzi più prestigiosi della raccolta di Michelangelo il Giovane va sicuramente menzionata la predella lignea con Storie di San Nicola, capolavoro di Giovanni di Francesco, seguace di Domenico Veneziano.

Casa Buonarroti
Via Ghibellina 70
50122 Firenze
Tel. 055-241752
fond@casabuonarroti.it
www.casabuonarroti.it