Relais Santa Croce

Chiesa Ortodossa Russa di Firenze

Situata in Via Leone X, la Chiesa Ortodossa Russa di Firenze può essere visitata su prenotazione contattando il suo rettore.

A differenza della comunità Inglese, quella Russa non fu mai numerosissima a Firenze. Era però costituita prevalentemente da famiglie aristocratiche, tra cui quella dei Demidov.

Fu proprio questa famiglia che finanziò la costruzione della chiesa, a cui donò inoltre i preziosi arredi della propria cappella privata.

La chiesa fu edificata tra il 1899 e il 1911, sul classico modello di chiesa russa a cinque cupole più un campanile. Non fu però possibile edificare quest’ultimo elemento, in quanto all’epoca era proibito il suono delle campane alle chiese diverse dalla Cattolica Romana.

Le cinque cupole sono sormontate da croci dorate e ricoperte da scaglie turchesi, bianche e verdi. La chiesa è costruita in mattoni rosa e pietre grigie con mura sormontate dai tipici archi semicircolari.

Il portone d’ingresso fu realizzato in noce per la cappella dei Demidov, e fu insignito del primo premio all’Esposizione d’Arte del 1860. Opera dei fratelli Barbetti, noti artigiani dell’epoca, è composto da venti bassorilievi che illustrano episodi dell’antico testamento.

Venne in seguito donato alla Chiesa Ortodossa Fiorentina dalla famiglia Demidov insieme a gran parte degli arredi.

Gli interni sono riccamente ornati con marmi e decorazioni nello stile delle chiese russe dei secoli XVI – XVII. Tutte le decorazioni e gli affreschi sono opere di artisti russi del primo Novecento.

Chiesa Ortodossa Russa di Firenze
Via Leone X, 8
50129 Firenze - Italia
Tel. +39 055 490148
www.ortodossia-russa.net